LE ORIGINI DEL NOSTRO CIRCOLO

La sede del Circolo ARCI Golese è situata in Strada Baganzola 189/A, la strada Provinciale che da Parma porta a Colorno passando per Torrile, nel centro di Baganzola (foto sopra).

Originariamente il Circolo (prima come semplice organismo di ritrovo nel tempo libero e poi denominato ENDAS) aveva sede nella Casa del Popolo (ex Casa del Fascio, dove ora si trovano le Scuole Medie di Baganzola). In sèguito a discutibili decisioni del Ministero degli Interni, che negli anni ’50 impose la chiusura dei ritrovi dopolavoro che occupavano immobili pubblici, numerosi cittadini di Golese risposero fortemente a questa vera e propria restrizione di libertà, realizzando un luogo di incontro con le sole forze volontarie e di autofinanziamento.

STORIA 1

STORIA 2-1  STORIA 2-2

Fu così che giovani e meno giovani, nel 1955 costruirono volontariamente la Casa del Lavoratore (posta circa di fronte all’attuale farmacia, foto qui sotto), che andava a costituire la Cooperativa omonima, e il Circolo stesso, dove al suo interno trovava posto un salone da ballo e sale per cene e riunioni.

 

STORIA 2-3

 

STORIA 3-1

 

STORIA 3-2

Ma dopo pochi anni, la realizzazione dell’immobile si rivelò troppo costosa e superiore ai fondi raccolti. Fu così che, quando agli inizi degli anni ’60, la fabbrica di cucine componibili Salvarani, ebbe la necessità di ampliarsi, la Casa del Lavoratore venne ceduta, e il Circolo si spostò dalla parte opposta della strada Provinciale, dove avevano sede il P.C.I., i sindacati, e la Cooperativa di consumo.

La sede del Circolo il 22 maggio 1966, totalmente invasa dagli spettatori per la tappa del Giro d’Italia di quell’anno, con partenza e arrivo a Baganzola, a cronometro.

Dopo lo scioglimento del P.C.I., la Cooperativa “Casa del Lavoratore di Baganzola”, acquistò i locali attuali, dove ora trova posto il nostro Circolo.

E queste alcune foto recenti dei locali del bar, dopo le ultime modifiche.

Per festeggiare i 60 anni, il Consiglio ha deciso una svolta “epocale” per i locali del nostro Circolo: la creazione di un grande salone, conseguenza dello spostamento del bancone nella stanza fronte-strada (e abbattimento della parete divisoria), e la creazione di una cucina a norma di legge per le cene e le feste, che i Soci intenderanno organizzare all’interno dei locali.

Pertanto non esitate a prenotare, al nostro Gestore! FESTE, PRANZI, CENE, COMPLEANNI…

0521-601065

 

Inoltre, nella stanza in fondo a sinistra, soprannominata “Blue Room”, abbiamo approntato un tavolo da BILIARDO e un bersaglio per le FRECCETTE.

 

2 comments. Leave a Reply

  1. Mi sono permesso di “download” due sue foto perche mi ricordano la vita familiare di amici a Cremona e Parma di cui sono stato ospite negli anni 50 e 60, cioe quando avevamo 18 – 25 anni.. Sono austriaco, ho spesso visitato l´Ítalia, a quel periodo (senza macchina fotografica)con “autostop” (che. tipicamente, era facile in Italia) e la cordialita “degli italiani”, anche di altre citta, e stata per me meravigliosa e lo e ancora. (Adesso di quegli amici sono rimasti quelli di Roma e di Mestre.)
    Con i migliori auguri!
    Tilman T.

    • admin

      Grazie mille. Lieti di avere, con le nostre immagini, rievocato bei ricordi… Saluti.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*